Via Ca' Ricchi, 14 S. Lazzaro di Savena (BO)

LUN - GIO 8:00-12:30 14:00-18:30
VEN 8:00-12:30

LavoraSicuro

Aggiornamenti gratuiti su normative, innovazione e curiosità sul mondo della sicurezza.

L'IMPORTANZA DELLE SCARPE ANTINFORTUNISTICHE SUI LUOGHI DI LAVORO

Prevenire è meglio che curare, a maggior ragione quando si parla di possibili infortuni sui luoghi di lavoro con conseguenze spesso gravi.

È grazie a questo principio se siamo arrivati all'uso obbligatorio delle scarpe antinfortunistiche che rientrano, tecnicamente, nel rango dei dispositivi di protezione (DPI) degli arti inferiori.

 

Prima e dopo l'introduzione delle normative di sicurezza

scarpe antinfortunistiche luoghi di lavoro

Fino a pochi decenni fa, in molti ambienti di lavoro, l'abbigliamento prevedeva vecchie scarpe, spesso logore, senza che venisse prestata alcuna attenzione alle caratteristiche connesse alla sicurezza e alla comodità d'uso delle calzature. Il verificarsi di svariati incidenti, alcuni purtroppo anche mortali, ha spinto sia il legislatore nazionale che quello europeo ad adottare specifiche normative in materia di tutela dei lavoratori.

 

Da quel momento è iniziata un'approfondita attività di ricerca e sviluppo di materiali resistenti da parte delle case produttrici, abbinata ai progressi tecnologici per garantire ai lavoratori la serenità di poter svolgere le proprie funzioni con il massimo della protezione unita al comfort, ovvero assecondando il diritto a essere comodi, oltre che sicuri.

 

SCARICA LA NOSTRA GUIDA PER SCEGLIERE LE MIGLIORI SCARPE ANTINFORTUNISTICHE

 

Scarpe antinfortunistica: da quali rischi proteggono

scarpe antinfortunistiche luoghi di lavoro

L'importanza di indossare scarpe antinfortunistiche deriva, quindi, dalla necessità di proteggersi davanti a rischi presenti sui luoghi di lavoro. Se ti stai chiedendo da quali pericoli proteggono questo tipo di calzature, occorre fare un minimo di ordine, perchè - come probabilmente saprai - tali dispositivi sono differenti a seconda dei rischi presenti nei diversi ambienti.

 

A livello di macro-categorie i rischi (o pericoli) connessi alle attività lavorative possono essere di tipo differente:

 

  • Meccanico: parliamo di schiacciamento del piede per possibili pesi che cadono dall'alto, oppure urti, scivolamenti, presenza di chiodi sulla pavimentazione su cui si cammina e altri pericoli generati da eventuali contusioni.
  • Biologico: in questo caso facciamo riferimento alla necessità di proteggere piedi e gambe da schizzi e contatto con materiali di tipo biologico che potrebbe creare problemi di incolumità.
  • Fisico: quando lavoriamo in ambienti dove sono presenti scariche elettrostatiche, ma anche alti livelli di umidità, oppure presenza di acqua. Il rischio fisico a cui sottoponiamo il nostro corpo avviene anche in concomitanza di lavori svolti in ambienti contraddistinti da un estremo caldo o grande freddo.
  • Chimico: come è facile intuire, questo rischio riguarda il possibile sversamento di prodotti e preparati chimici che non devono entrare in contatto con il nostro corpo, nel caso specifico con arti inferiori e piedi.

 

Cosa devono indicare le scarpe antinfortunistiche

Non basta che una scarpa a uso professionale sembri resistente e adatta agli scopi per i quali vorremmo acquistarla. Esistono infatti specifiche norme che regolano la produzione e la commercializzazione di questi prodotti (nello specifico il D.lgs 475/92, modificato dal D.Lgs. 10/97).

Saperne di più aiuta nella scelta, oltre che nei controlli dei propri acquisti.

Innanzitutto, è fondamentale la presenza del marchio CE, che rende le calzature professionali conformi alle norme tecniche europee, principalmente, UNI EN 345, 346 e 347.

 

Le scarpe per l’antinfortunistica devono poi presentare, in modo chiaro, una serie di indicatori obbligatori:

  • Misura
  • Marchio di identificazione del fabbricante
  • Modello definito dal fabbricante
  • Trimestre di fabbricazione
  • Paese di fabbricazione
  • Numero della norma di riferimento
  • Simboli identificativi delle protezioni

 

Senza la presenza di tutti questi elementi le scarpe antinfortunistiche non sono regolari, per questo se ne sconsiglia assolutamente l'acquisto.

 

Scarica la nostra guida alle Scarpe Antinfortunistiche

 

ico_form

Compila il form per maggiori informazioni

ISCRIVITI AL BLOG

 

New call-to-action